STO

E’ una serra in vetro costruita con lo schema della trave piana e copertura a piccole falde spioventi, che consente una grande areazione.

Ideale per l’installazione di qualunque tipo di impianto. Permette di ottenere grandi altezze in gronda (altezza utile) a fronte di altezze totali relativamente modeste.

SERRA STO

Serra in vetro con schema di copertura a trave orizzontale e piccole falde piane. Struttura costituita da colonne in travi IPE o in tubi rettangolari e travi a traliccio, che consente l’installazione di qualunque impianto interno ed esterno, incluso canalette e vasi appesi.

E’ coperta con lastre di vetro larghe 60, 72 o 80 cm. Si può utilizzare vetro stampato o vetro float trasparente, normale o temperato.

E’ dotata di ampie aperture di colmo e laterali per l’areazione. Il tipo di apertura sul tetto, con cerniere sui canali, consente una grande areazione.

Caratteristiche tecniche:

  • Struttura portante modulare in profilati di acciaio assemblati in elementi pronti per il montaggio. Protezione anticorrosione mediante zincatura a bagno. Calcoli statici secondo normativa UNI-EN 13031-1.
  • Copertura e rivestimento in vetro, fissato su profilati portavetro in alluminio con coprigiunto in Dutral o, a richiesta, su profili in acciaio zincato e coprigiunto in PVC.
  • Sportelli continui di colmo e laterali azionati da motoriduttori con sistema a cremagliera.
  • Porte di accesso con struttura di alluminio
  • Larghezza navata: m 9,60 e m 12,80 ( a richiesta da m 6,40 a m 20,00)
  • Passo colonne: m 3,732 o m 4,00
  • Altezza in gronda: a richiesta da m 3,00 a m 5,00 o superiore
  • Sportelli di areazione: m 2,00
  • Pendenza delle falde: 40% (22°)
  • Porte di accesso: larghezza m 2,50, altezza m 3,00

Aggio Vivai s.s. – Santa Cristina di Quinto (TV) – 0,5 ha

Floricoltura Tagliani Mauro – Codevilla (PV) – 0,2 ha

Genflora – Sant’Antonio di Pontecagnano (SA) – 0,2 ha

Hobby Flora – Roma – 0,12 ha

Karavasilis – Salonicco- Grecia – 0,3 ha

Tecnoflor – Ruvo di Puglia (BA) – 1,4 ha